Inizio pagina Salta ai contenuti

Vigo di Cadore

Provincia di Belluno - Regione del Veneto


Contenuto

Calendario

Calendario eventi
« Agosto  2018 »
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
    1 2 3 4 5
6 7 8 9 10 11 12
13 14 15 16 17 18 19
20 21 22 23 24 25 26
27 28 29 30 31    
             

News

firma

TESTAMENTO BIOLOGICO


Iscrizione al Registro Comunale delle Disposizioni anticipate relative ai trattamenti sanitari (DAT).

TESTAMENTO BIOLOGICO

Iscrizione al Registro delle Disposizioni anticipate di trattamento (DAT)

Legge n.219 del 22.12.2017

 

Sulla Gazzetta Ufficiale n. 12 del 16 gennaio 2018 è stata pubblicata la legge n.219 del 22 dicembre 2017 contenente “norme in materia di consenso informato e di disposizioni anticipate di trattamento” che è entrata in vigore il 31 gennaio 2018. La legge disciplina il consenso informato, detta norme sulla terapia del dolore, sul divieto di ostinazione irragionevole nelle cure per affermare il principio di dignità nella fase finale della vita, introduce la possibilità di pianificazione condivisa delle cure.

Cosa sono le DAT

La legge 219/2017 all'art. 4 prevede che ogni persona maggiorenne e capace di intendere e volere, in previsione di un' eventuale futura incapacità di autodeterminarsi e dopo avere acquisito adeguate informazioni mediche sulle conseguenze delle sue scelte, possa, attraverso le Disposizioni Anticipate di Trattamento (DAT), esprimere le proprie volontà in materia di trattamenti sanitari, nonché il consenso o rifiuto rispetto ad accertamenti diagnostici o scelte terapeutiche e a singoli trattamenti sanitari.

 

Il Fiduciario

Nella DAT inoltre è prevista l’indicazione di una persona di fiducia (“fiduciario”) che faccia le veci e rappresenti la persona nelle relazioni con il medico e con le strutture sanitarie. Il fiduciario deve essere una persona maggiorenne e capace di intendere e di volere.

L'accettazione della nomina da parte del fiduciario avviene attraverso la sottoscrizione delle DAT o con atto successivo, che è allegato alle DAT. Al fiduciario è rilasciata una copia delle DAT. Il fiduciario può rinunciare alla nomina con atto scritto, che è comunicato al disponente. L'incarico del fiduciario può essere revocato dal disponente in qualsiasi momento, con le stesse modalità previste per la nomina e senza obbligo di motivazione. Nel caso in cui le DAT non contengano l'indicazione del fiduciario o questi vi abbia rinunciato o sia deceduto o sia divenuto incapace, le DAT mantengono efficacia in merito alle volontà del disponente. In caso di necessità, il giudice tutelare provvede alla nomina di un amministratore di sostegno.

Modalità di redazione  delle DAT

Le DAT devono essere redatte:

 – per atto pubblico o per scrittura privata autenticata, rivolgendosi ad un notaio

 – ovvero per scrittura privata consegnata personalmente dal disponente presso l'ufficio di stato civile del Comune di residenza del disponente medesimo

 – oppure presso le strutture sanitarie (scelta al momento in via di definizione legislativa)

I residenti nel Comune di Vigo di Cadore possono depositare la propria DAT presso l’Ufficio Anagrafe/Stato Civile (Tel. 0435/77002 – anagrafe.vigo@cmcs.it) previo appuntamento.

Come presentare le DAT presso il Comune di Vigo di Cadore:

1 - Il disponente deve consegnare personalmente le disposizioni anticipate di trattamento-DAT redatte in forma scritta, con data certa e sottoscritte con firma autografa, insieme alla fotocopia dei documenti di identità dell’intestatario e del fiduciario (se nominato).

2 - Al momento della consegna, dovrà essere compilata e sottoscritta la “richiesta di deposito” (Mod.1), tale richiesta va compilata e sottoscritta innanzi all’Ufficiale di Stato Civile.

3. Nel caso che le DAT, al momento della consegna, non contengano la nomina di un fiduciario, il disponente potrà compilare e firmare la “nomina fiduciario” (Mod.2) che a sua volta dovrà formalmente “accettare la nomina di fiduciario” (Mod.3).

Detti moduli dovranno essere firmati innanzi all’Ufficiale di Stato Civile, esibendo un documento di identità in corso di validità. L’accettazione della nomina da parte del fiduciario viene allegata alla DAT, per costituirne parte integrante.

In assenza di esplicita accettazione da parte del fiduciario, la nomina non produce effetti.

Al disponente verrà rilasciata ricevuta di avvenuta consegna e deposito delle DAT.

L'Ufficiale dello Stato Civile non partecipa alla redazione delle DAT, né fornisce informazioni sul contenuto. Verifica l'effettiva residenza del disponente, ne accerta l'identità e provvede alla registrazione, all'archiviazione ed alla conservazione delle DAT.

Modulistica allegata:

Mod. 1 – Istanza di consegna delle DAT

Mod. 2 – Nomina del fiduciario

Mod. 3 – Accettazione della nomina del fiduciario

Scheda informativa

Allegati Notizia

Data ultimo aggiornamento: 04/06/2018
Piazza S. Orsola, 10
P.Iva IT 00185980257
segr.vigo@cmcs.it PEC: comune.vigodicadore.bl@pecveneto.it