Elezioni Europee del 8 e 9 giugno 2024, apertura straordinaria ufficio elettorale

Tutte le informazioni collegate all'elezione del Parlamento europeo.

Data :

7 giugno 2024

Elezioni Europee del 8 e 9 giugno 2024, apertura straordinaria ufficio elettorale
Municipium

Descrizione

Voto domiciliare

In base alla legge 7 maggio 2009, n. 46, che subentra alla legge 27 gennaio 2006, n. 22, hanno diritto a votare dalla propria abitazione:

  1. Gli elettori affetti da gravissime infermità, tali che l’allontanamento dall’abitazione in cui dimorano risulti impossibile, anche con l’ausilio dei servizi previsti dall’articolo 29 della legge 5 febbraio 1992, n. 104
  2. Gli elettori affetti da gravi infermità che si trovino in condizioni di dipendenza continuativa e vitale da apparecchiature elettromedicali tali da impedirne l’allontanamento dall’abitazione in cui dimorano

Gli elettori interessati al voto domiciliare devono far pervenire al Sindaco del proprio Comune di iscrizione elettorale espressa dichiarazione attestante la propria volontà di esprimere il voto nell'abitazione in cui dimorano, ubicata in qualsiasi Comune del territorio nazionale, in un periodo compreso fra il 40° e il 20° giorno antecedente alla data della votazione.

Per l’elezione del Parlamento europeo la richiesta dovrà essere presentata da martedì 30 aprile a lunedì 20 maggio 2024.

Nella dichiarazione attestante la volontà di esprimere il voto nell'abitazione in cui l'elettore dimora, dovrà essere indicato l'indirizzo completo e possibilmente un recapito telefonico.

Dovrà inoltre essere inclusa la documentazione che segue:

  1. Copia della tessera elettorale
  2. Copia di un documento di identità
  3. Idonea documentazione sanitaria rilasciata gratuitamente da un funzionario medico designato dalla Azienda Sanitaria Locale competente

Voto degli studenti domiciliati fuori Regione

Gli studenti e le studentesse residenti nel Comune di Vigo di Cadore che, per motivi di studio, sono temporaneamente domiciliati in un Comune situato in una Regione diversa dal Veneto per un periodo di almeno tre mesi nel quale ricade la data delle elezioni europee, possono votare per liste e candidati della circoscrizione elettorale di residenza, senza dovesi recare nel proprio Comune di iscrizione nelle liste elettorali.

Se il Comune di domicilio temporaneo appartiene alla stessa circoscrizione del Comune di iscrizione alle liste elettorali, il voto può essere esercitato nel Comune di domicilio temporaneo.

Se invece il Comune di domicilio appartiene ad una diversa circoscrizione elettorale, il voto potrà essere espresso in un seggio speciale costituito presso il Comune capoluogo di Regione.

N.B.: il Veneto appartiene alla circoscrizione elettorale II – Nord Orientale, che comprende anche le Regioni Emilia Romagna, Friuli Venezia Giulia e Trentino Alto Adige.

L’apposita domanda deve essere presentata personalmente, o tramite persona delegata, o per via telematica al Comune di Vigo di Cadore entro il 5 MAGGIO 2024 ed è revocabile, con le stesse modalità, entro il 15 MAGGIO 2024

Al modulo di richiesta di voto per studenti fuori sede dovranno essere allegati:

  • Copia del documento di identità
  • Copia della tessera elettorale
  • Documentazione attestante l’iscrizione a un’istituzione scolastica, universitaria o formativa situata fuori dalla propria Regione

Il Comune di domicilio temporaneo rilascerà un attestato di ammissione al voto con indicazione del numero di seggio e indirizzo presso cui votare. L’interessato/a dovrà esibire tale attestato al Presidente del seggio, oltre alla tessera elettorale e a un documento di identità.

Municipium

Allegati

ORARI APERTURA UFFICIO ELETTORALE

Quanto sono chiare le informazioni su questa pagina?

Grazie, il tuo parere ci aiuterà a migliorare il servizio!

Quali sono stati gli aspetti che hai preferito?
1/2
Dove hai incontrato le maggiori difficoltà?
1/2
Vuoi aggiungere altri dettagli?
2/2
Inserire massimo 200 caratteri
È necessario verificare che tu non sia un robot